Aria di “Pordenoneorchidea”: quindicesima edizione

Fiera di Pordenone, Ortogiardino: padiglione 5, 01 – 09 Marzo 2014, quindicesima edizione di Pordenoneorchidea.

009 Vanda coerulea var. rosea
E sì, con questa sono proprio 15 le edizioni di Pordenoneorchidea. L’evento, nato quasi per caso, ha avuto sin da subito un successo insperato. La fiera di Pordenone era da tempo che cercava di creare un evento di spicco nel contesto della già collaudatissima “Orto Giardino”. I segnali c’erano già tutti: chi non ricorda l’esemplare immenso di Coelogyne cristata proveniente dalla collezione Brandolini, in bella mostra nelle edizioni che precedettero la nascita di “Pordenoneorchidea”.
La prima Pordenoneorchidea – il nome è uscito dalla fervida creatività dell’allora segretario ATAO, Gian Maria Conte – si materializzò con la disponibilità di Stefano Milillo, del sottoscritto e di Gian Maria Conte; insieme costituimmo il primo nucleo operativo. Per la scenografia del set espositivo, chiedemmo ed ottenemmo l’indispensabile aiuto al Flover di Bussolengo. Fu un successo, si è detto, e da quella prima esperienza, ogni anno si ripropone l’evento in chiave diversa, ma sempre con la voglia di stupire.

#cantagallitribute
cantagalli Pordenoneorchidea 2007, Enzo Cantagalli (a destra nella foto) visita la mostra: insieme stiamo ammirando lo splendido esemplare di Slc Jewel Box ‘Dark Waters’. Enzo è scomparso a metà mattina del 24 Ottobre 2013, questa edizione è dedicata a Lui. Egli è stato un esempio per l’orchidologia italiana e per il collezionismo orchidofilo del nord est italiano.
Grazie al suo impegno nacque l’embrione della prima Associazione Orchidofila nel Triveneto: grazie Enzo!

Programma
Come sempre, l’isola dedicata a Pordenoneorchidea, sarà un caleidoscopio di idee e di rappresentazioni.
Accanto alle conferme degli stand delle Tillandsie di Roberto, delle Violette di Mirella, delle degustazioni dei vini della cantina di Rauscedo, delle Orchidee da collezione di Callini e Roelke, della Cioccolateria di Gabriele, delle polveri miracolose della Green Faser, delle spezie orientali e del villaggio fatato del Garden Anna, ci sarà anche il gradito ritorno della Lavanda di Venzone e l’attesissima novità delle ceramiche floreali.

Atmosfera magica
cupola_lerianIn questa magica atmosfera si ergerà maestosa, la cupola della vita a far da cornice all’esposizione di orchidee botaniche, provenienti dalle collezioni di molti appassionati, tutti insieme a far festa in onore del nostro amico Enzo.
Le orchidee saranno esposte in una sorta di “Mise en place” inusuale: i bancali intelligenti e gli effetti nebbia proposti da SerreGiardini, il tutto in un contesto scenografico organizzato dai vivai Tomasi.
Chiunque lo desideri, può portare in esposizione le sue orchidee fiorite, venerdì 28 Febbraio e Sabato 1 Marzo, entro le ore 10.

– Domenica 2 Marzo ore 11: ricordando Enzo, incontro con la famiglia, con gli amici e con le orchidee.

Come già anticipato, non sono previsti giudizi formali delle piante esposte, ma i giudici AIO presenti, indicheranno 4 piante in “nomination”.

A partire da Domenica 2 Marzo sarà attivata la votazione on-line ed il pubblico potrà interagire via internet in tempo reale. Le foto delle 4 piante segnalate saranno pubblicate su orchids.it e su Fb e si potrà scegliere la “best in show” cliccando sul tasto “mi piace” posto vicino ad ogni foto: seguiranno istruzioni sulle modalità di voto.

Note operative:
Per facilitare la compilazione dei pass di ingresso, chi porta piante in esposizione lo comunichi a info@orchids.it.

3 pensieri su “Aria di “Pordenoneorchidea”: quindicesima edizione

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.