Vanda lilacina forma coerulea

Poco presente nelle collezioni, spesso confusa con Vanda coerulescens, un vero gioiello da rivalutare:
Vanda lilacina Teijsm. & Binn. 1862.
Nota completa:
Autori: Teijsmann, Johannes Elias – Binnendijk, Simon.
Pubblicazione in: Natuurkundig Tijdschrift voor Nederlandsch-Indië 24: 325. 1862 ( .. Natuurk Tijdschr Ned.-Indië )
Sinonimo: Vanda laotica Guillaumin 1930.
Sezione flabellata
Il nome della specie deriva dal latino lilacinus: lilla.
In natura ci sono diverse forme, alba, semi alba e coerulea: nelle foto è raffigurata la forma coerulea in coltivazione nella collezione Guido De Vidi.

015012011 Vanda lilacina forma coerulea.

Morfologia e habitat:
La pianta di Vanda lilacina si caratterizza per per la sua dimensione relativamente contenuta (non più di 15 cm. in altezza), peculiarità che rende questa splendida specie una delle più piccole del suo genere.
Orchidea epifita a sviluppo monopodiale, in natura vive in clima caldo e umido ad altitudini che vanno da 100 a 1000 metri.
Vanda lilacina è nativa in: Myanmar orientale, Cambogia nord occidentale, provincia meridionale dello Yunnan in Cina, Laos settentrionale, nord del Vietnam, e est-ovest della Tailandia.
Nomi vernacolari locali: Khem Khao Laos e Thailandia. Vietnam: Huê ?à tia.
Fiori: 1,8 x 2,5 cm. generalmente lilla, ma anche bianchi o coerulei. Petali rivolti 90 gradi all’indietro. Labello (foto 2 -3) viola o blu, segno maggiormente caratterizzante la varietà della specie. Lobi laterali macchiati viola. Pedicelli dei fiori abbastanza lunghi.
Infiorescenza (foto 1) eretta, 20-30 cm di lunghezza con 8 a 20 fiori che si aprono in progressione.

Periodo di fioritura: tardo inverno, gennaio febbraio.

Pianta: 15-20 cm di altezza portante 5-6 foglie ripiegate lungo la nervatura centrale, curve e dentate al loro apice.

Coltivazione: in ambiente a forte umidità (serra tropicale), questa specie può essere coltivata anche a radice nuda. Cresce bene anche in cesti di legno o vasi forati. Substrato molto drenante: bark grosso, carbone o altri minerali assorbenti l’acqua che deve sempre essere data in abbondanza alla pianta, tutto il periodo dell’anno. Luce sempre abbondante, così come le fertilizzazioni.

1 pensiero su “Vanda lilacina forma coerulea

  1. Pingback: Premio Andreetta, grazie Dino, hai fatto onore a noi tutti! | Orchids.it

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.