Vanda coerulescens 5 Maggio 2016, la divisione dell’esemplare: video

Nella foto in evidenza, Vanda coerulescens della Collezione Rio Parnasso in esposizione.

I miei ricordi vanno molto indietro nel tempo, per trovare il periodo storico nel quale questa orchidea è giunta nella mia collezione, forse bisogna andare ai primi anni 90 del secolo scorso.
Una piccola pianta cresciuta velocemente in un vaso forato, al punto da ricoprirlo presto con le sue vegetazioni.
Le sue fioriture primaverili, dipingevano le chiome di nuvole coerulee, quel colore tanto desiderato dai coltivatori amatoriali.
Leggi tuttoVanda coerulescens 5 Maggio 2016, la divisione dell’esemplare: video”

L’ansia del collezionista di orchidee alla vigilia di una mostra

001Mostre internazionali, mostre locali, mostre rionali, poco cambia: bisogna portare le proprie orchidee in esposizione. Sì perché alle mostre c’è chi va per vedere, per comprare, o per giudicare, ma se non c’è chi porta le orchidee, le mostre non si fanno.
La cosa, vista dalla parte del collezionista, è sempre vissuta con grande patema d’animo. Comunque sia, il coltivatore amatoriale ci tiene a portare orchidee ben fiorite e, se possibile, qualche novità.
Non sempre questo avviene, le mostre sono ormai storicizzate e cadono nelle stesse date o quasi, ed è così che le orchidee fiorite nei giorni dell’esposizione, spesso sono sempre le stesse.
Leggi tutto “L’ansia del collezionista di orchidee alla vigilia di una mostra”

Masdevallia che passione, vuoi provare a coltivarle?

Immagine in evidenza: Padre Angelo Andreetta con il dr. Stig Dalstrom a Paute 1990.

Non puoi resistere, prima a poi ti capiterà di coltivare qualche specie del genere Masdevallia e sarà una grande scommessa.

masdevallia_stampa_testoIl genere Masdevallia, tra quelli appartenenti alla grande sottotribù delle Pleurothallidinae è il più desisderato dai collezionisti di orchidee, esso è raggruppato insieme alle Pleurothallis ed alle Dracula ed è composto da oltre 350 specie; con varie centinaia di ibridi.
L’origine etimologica fa riferimento al botanico spagnolo Josè Masdevall, nome assegnato da Ruiz & Pavon nel 1794 in occasione della registrazione del nuovo genere.
Leggi tutto “Masdevallia che passione, vuoi provare a coltivarle?”