Tempi di rinvaso, il blog piange!!

Care amiche ed amici del blog, ho iniziato i rinvasi in serra e …….mi son messo le mani nei capelli…piante che aspettano da 4 – 5 anni!! Penso che il mio blog per qualche tempo vi deluderà, ad ogni buon conto vi racconterò quel che troverò di interessante….nel frattempo inviate vostre storie e foto di orchidee, diventeranno i vostri post!

DAL MONDO DELLE ORCHIDEE: classificazione di specie, nobiltà&miserie, mostre.

Una specie del Costa Rica

Un carissimo amico orchidofilo di S. Donà di Piave, dopo tanti anni e soprattutto con la nuova serra ha avuto la grande soddisfazione di veder fiorita una sua amatissima orchidea (foto a sinistra – origine Costa Rica) potrebbe essere del genere Aspasia? Chi conosce questa specie? Grazie anticipate per le informazioni.

Elettra e le sue orchidee in attesa di trasloco.

Elettra, orchidofila ed artista in……(erba) ha escogitato un rifugio originale per le sue orchidee…in attesa di “cambio di destinazione”. Come potete vedere, le orchidee sanno adattarsi….brava Elettra, più avanti mostreremo anche i fiori.

Ciao Guido,
allego alcune foto scattate oggi. Come ben sai le mie povere orchidee sono in attesa di trasferirsi con me in agosto a Bassano, ora sono relegate nel campo profughi che vedi nella foto così nominata, il “giardino” della fabbrica, in un accampamento di fortuna. Le forti amiche non sembrano lamentarsi e si adattano a vivere a contatto con i più umili tarassaci (vedi nobiltà e miseria) condividendo umidità e parassiti.

Impressionanti Phalaenopsis a MPC.

Anche quest’anno ha chiuso i battenti con successo “Orchidee in centro”, evento orchidofilo che il Comune di Monteporzio Catone (Roma) organizza da vari anni.
Questa edizione, ha proposto anche un programma propedeutico collaterale (forse le osservazioni mosse l’anno scorso da questo blog hanno portato il loro piccolo contributo) con la presenza dell’associazionismo.
Qualche espositore si è limitato al solito banco di vendita, attirandosi le ire funeste degli organizzatori ed altri invece, hanno contribuito all’aspetto espositivo con pezzi da “90” veramente eccezionali. Fra tutti spiccano indubbiamente le Phalaenopsis arrivate dalla Cina che vedete nella foto sopra a sinistra.
L’esposizione degli amatori vedeva presenti le piante di Zelinda, Giulio, Iacopo ed altri? Se arriva qualche foto sarò molto lieto di pubblicarla.

16 pensieri su “Tempi di rinvaso, il blog piange!!

  1. Salve a tutti gli appassionati di orchidee, sono un ragazzo di 13 anni e anche a me piacciono molto le orchidee infatti quest\’anno anch\’io ho avuto l\’opportunità di vederle per la prima volta andato alla fiera di Monteporzio Catone e le ho trovata fantastiche, e le ho comprate svariete specie anche una specie di Phalaenopsis della foto.

  2. Io quelle phalaenopsis gigantesche le ho viste dal vivo e vi dico che avevano dei tutori ricurvi che davano la forma ai rami in modo che fossero tutti uguali i fiori erano \”appunto\” abnormi circa 15cm di diametro dei veri mostri!!!
    Sono d\’accordissimo con Guido per quanto ci si impegni a creare, mutare, ibridare madre natura rimane sempre la coltivatrice migliore.
    Ciao

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.