Slc. Jewel Box ‘Dark Waters’ AM/AOS, amore e felicità

22 Marzo 2014. E’ un sabato di inizio primavera, il meteo chiama pioggia e la luce del giorno se ne sta già andando.
Ieri è stato a trovarmi Ferruccio Carassale – affermato fotografo – per un servizio fotografico che uscirà nei prossimi numeri di “Gardenia”. Una giornata intensa e tante foto, primi piani ed anche foto per così dire “furbe”, quelle che ti prendono, per capirci.
Con una professionalità disarmante, Ferruccio immortalava tanti aspetti della collezione: fiori, scorci, miniature e poi, le sue amate Restrapia ! Sapendo che lui è innamorato di queste Pleurothallidiane, provavo un malcelato piacere a godermi le sue esclamazioni di stupore, quando gli presentavo le varie specie per le foto.
Fra una foto e l’altra, si conversava sullo stato dell’orchidofilia italiana e del senso di una passione, sempre più difficile da tenere in vita.
“Vedi Ferruccio – esordivo – Coltivando orchidee per tanti anni, ti capita di entrare in simbiosi con alcune piante della tua collezione. Questa emozione, che potrei quasi considerare “innamoramento dedicato”, non la potrai vivere precocemente, solo il tempo e le vicende della vita potranno donartela. Questa ad esempio – indicando uno stupendo esemplare di Cattleya dai fiori color rosso cupo – vive da anni insieme a tante altre orchidee della mia collezione, ed è riuscita a ritagliarsi uno spazio particolare nella mia vita, ma non è stato un sentimento “a prima vista”. Vediamo se con le tue foto riuscirai a carpire questa connivenza fra pianta ed il suo coltivatore. La pianta è stata degnamente fotografata, la vedremo nel servizio futuro.

Slc. Jewel Box ‘Dark Waters’ AM/AOS, amore e felicità.
Oggi 22 Marzo, la luce del giorno se ne stava andando via velocemente, ma ho voluto ugualmente mostrarvela: eccola, sono riuscito un po’ maldestramente a fotografarla con l’aiuto del flash e ne è uscito un bellissimo effetto di chiaroscuri.
010Ha una lunga storia questa pianta. La coltivo da una ventina di anni e non mi ha mai tradito. Fiorisce regolarmente la seconda settimana di Marzo ed è stata la regina di Pordenoneorchidea per parecchi anni: edizione 2005 ed anche edizione 2007-1 e edizione 2007-2, da quando hanno spostato la fiera “Ortogiardino” di una settimana, lei non riesce ad anticipare la fioritura e se ne sta tranquilla in serra.
E’ un ibrido registrato nel 1962, Slc. Jewel Box è una classica Cattleya rossa a crescita compatta, famosa per il suo colore ricco e per il portamento vigoroso, come dimostrato da numerosi CCM assegnati al grex nel corso degli anni. Il cultivar ‘Dark Waters’ ha ricevuto un AM / AOS nel 1972, e produce grappoli di fiori leggermente profumati. I fiori tendono ad essere leggermente concavi e riflettono l’influenza del genitore C. aurantiaca. Slc. Jewel Box tollera una vasta gamma di condizioni, ma cresce eccezionalmente vigorosa quando riceve luce diffusa e brillante, temperature da intermedie a calde, e abbondanza di acqua durante la crescita attiva.

Registered in 1962, Slc. Jewel Box is a classic compact-growing red cattleya famous for its rich color and vigorous growth habit, as shown by numerous CCMs awarded to the grex over the years. The cultivar ‘Dark Waters’ received an AM/AOS in 1972, and reliably produces clusters of deep red, slightly-fragrant flowers. The flowers tend to be slightly cupped, reflecting the influence of the aurantiaca parent. Slc. Jewel Box tolerates a wide variety of conditions, but grows exceptionally vigorously when given bright diffuse light, intermediate-to-warm temperatures, and plenty of water while in active growth.

Un bel tramonto, un bel sabato sera felice, lei è sempre fedele: ogni seconda settimana di Marzo si mostra in tutta la sua voglia di ammaliare.

Un pensiero riguardo “Slc. Jewel Box ‘Dark Waters’ AM/AOS, amore e felicità”

  1. una pianta magnifica e famosissima, purtroppo la mia se n’e andata, colpa della coltura sul davanzale, purtroppo da alcuni anni avendo il termosifone, alcune piante ogni tanto si seccano. questa io l’ho vista l’ultima volta quattro anni fa`.

Ciao! Che ne pensi?