30 Mini Cattleya di prossima fioritura

30 Mini Cattleya per voi…prossime alla fioritura


Blc Hwa Yuan Beauty “HONG” AM/AOS

Ciao a tutti,

sono Mason Giancarlo: vorrei proporvi una trentina di piante Mini Cattleya di prossima fioritura, sono queste che vedete nella foto a sinistra.

..altre informazioni su “portobello magazine
MASON GIANCARLO (S.M. DI SALA – VE)

Portobello di Giugno

Che dite, cominciamo?

Chissà se funziona! Ad ogni modo proviamo a mettere in rete l’idea degli scambi.

La prima fase di rodaggio e di verifica sarà organizzata in questo modo:

– Sulla stringa destra del blog è attivata la voce “Utilità” e cliccando sopra “Portobello Magazine” potete entrare nella pagina dove sono parcheggiati gli annunci in arrivo. Questa pagina è curata e aggiornata dalla redazione
– Ogni mese appare un post “Portobello di…” che serve, sia per tenere in campana l’argomento, che per attivare tutte le notizie relative al tema.
– Le inserzioni possono arrivare al blog direttamente con i vostri commenti oppure con e-mail info@orchids.it
– La redazione ha scelto di non rendere pubblici i vostri dati, che vi saranno però inviati su richiesta delle parti.
– Gli scambi potranno essere organizzati direttamente fra di voi in privato oppure congelando le offerte e le promesse, in attesa del primo “Orchid-Day”utile.
– “Orchid – Day” è organizzato in due sessioni, primavera/autunno e sarà un’occasione itinerante d’incontro reale ed anche virtuale (chi non può partecipare fisicamente sarà comunque collegato al blog per gli scambi).

Perchè prevediamo una fase di prova? Prima di tutto per verificare l’utilità ed il seguito di questa iniziativa (il numero di collezionisti italiani di orchidee è molto limitato e può darsi che non si riesca nemmeno a fare gruppo), in secondo luogo, per poter capire quali modifiche implemetare sul blog.
Probabilmente va cercata una nuova dimensione, speriamo di farcela.
Non aspettiamoci grandi cose subito…come per le nostre orchidee, ci vuole pazienza e costanza.

Il primo annuncio sarà il colpo del “big -ben” di avvio. Forza!!

Portobello

Prove generali

Spazio dedicato allo scambio delle nostre piante di orchidee in esubero ed alla ricerca di quelle che ci mancano.

Le orchidee sono trovate dai cercatori, battezzate dai botanici e commercializzate dai venditori, spiegate dagli esperti ed infine coltivate dai collezionisti; categoria quest’ultima sempre in conflitto con problemi economici, tecnici e scientifici.
Pertanto l’anello debole della catena è senza dubbio quello del collezionismo.

L’idea di creare uno spazio web dedicato alle occasioni di scambio fra collezionisti è quindi molto utile, ma affinché non risulti un fuoco di paglia, va studiata una formula che la alimenti e la faccia diventare vincente.

Diciamo pure la verità: nel fantastico mondo delle orchidee la vera sfida fra le maliarde ed il malcapitato orchidofilo si materializza inevitabilmente con quel reciproco legame chiamato “collezionismo”.

Ecco quindi la necessità di organizzarci la nostra “non facile” passione affinché diventi più abbordabile anche economicamente, ma non solo.
Nel passato, l’associazionismo canonico si è dimostrato un buono strumento organizzativo, ora la tecnologia ci mette a disposizione molto di più, non da ultimo “internet”, che si rivela assai efficace per la nostra passione.
Lo spazio virtuale messoci a disposizione dal web interattivo, può risultare producente se coniugato con occasioni d’incontri reali.

Idee e proposte.
L’organizzazione “autogestita”, perdonatemi il termine obsoleto, va messa appunto con le idee di tutti; innanzi tutto lo spazio degli scambi non si deve limitare alle piante, ma a tutto quello che serve alla coltivazione delle orchidee, tecnologia e divulgazione scientifica comprese.
Nella sostanza, questo spazio web deve essere un contenitore trasparente dove si deposita virtualmente e dove si cerca quello che non si ha nella collezione, con le stesse modalità con cui si opera in banca.

Che ne dite? Possiamo chiamarlo “Portobello”.
Portobello sarà interattivo (la soluzione tecnica la metteremo appunto) e potrà avere due tipi di dinamicità:

1 – Trattativa immediata: “Tizio” contatta “Caio” privatamente (scambio e-mail) ed insieme attivano i loro scambi.
2 – Organizzazione di incontri itineranti per gli scambi, che chiameremo “Orchid-Day”, che potranno svolgersi in due sessioni: Primavera/Autunno.

L’Orchid-Day sarà anche un’occasione per approfondire le nostre amicizie e per materializzare”Portobello” con la consegna delle nostre piante promesse e cose da scambiare.
Chi organizzerà Orchid-day? Questa è la scommessa! Servono volontari da Trieste in giù, ma non sarà una cosa difficile!
Come organizzare tutto ciò? Intanto parliamone insieme e diamo avvio alla fase costituente…più avanti partiremo con le trattative, suonando il primo “Big Ben” di partenza.

Portobello Magazine

Spazio dedicato allo scambio di piante, materiali di coltivazione, supporti tecnologici ecc.


Inviate i testi dei vostri annunci sui commenti… potete anche linkare le vostre foto, oppure inviarle a info@orchids.it
La pubblicazione delle vostre foto sarà curata dalla redazione.
Se desiderate scambiarvi e-mail o recapiti telefonici non fatelo pubblicamente, ma inviate i vostri dati a info@orchids.it che provvederà a recapitarveli via mail privata.
Nota: la redazione filtra e riporta le vostre richieste sulle rubriche SCAMBI e CERCO – tutto il materiale inserito rimane in video per un anno.