La mostra di Cattolica… il giorno dopo.

… come quelle piacevoli sensazioni che ti scivolano via mentre le stai vivendo.

Non me la sento di definirla poi tanto piccola questa esposizione… più di settanta specie esposte e tutte rigorosamente provenienti da serre amatoriali, fanno una signora mostra di orchidee.
cattolica_09_insieme Il set espositivo, importante – sala conferenze del museo della regina – ed allo stesso tempo intimo, rilassante e molto armonico. Nella sua rappresentazione architettonica, mostrava, anzi, quasi custodiva una sobria e ben articolata coreografia espositiva, buttata lì di getto la sera prima, come si usa fare in un dipinto impressionista, il tutto in poco meno di due ore.
Il pubblico c’è stato, non le folle oceaniche – nessuno le aspettava – ma un flusso continuo di appassionate ed appassionati orchidofili a godersi le deliziose fioriture di orchidee esotiche inusuali.
cattolica_09_roberta Un grazie grande grande a Roberta e Federico di Cattolica, che hanno dato l’anima a questa mostra: non è facile mettere insieme tutti i tasselli, soprattutto quando si dà la prima! Grazie anche all’AERADO ed ai suoi dirigenti, al Presidente Alessandro Cavazza in primis, che ha voluto presenziare a questo evento con le piante fiorite, provenienti dall’orchidario della loro Associazione. Lasciatemi immaginare questa collaborazione spontanea come un evento propedeutico alla nascita di una bella manifestazione orchidofila annuale, che abbracci tutta la costa adriatica.

Iniziamo la rassegna fotografica con questo esemplare di Vanda tricolor var.suavis, vista in tre dimensioni.
cattolica_vanda_tric_insiemcattolica_09_v_tric_tuttacattolica_09_vanda_tricolor

Le orchidee di Mila
cattolica_-mila_11Stanno diventando ormai inseparabili, i dipinti di orchidee proposti dalla nostra pittrice “Mila”.
Le opere di Mila collocate quasi ad abbracciare il set espositivo, donano all’atmosfera delle nostre esposizioni, già di per se felpata, un ulteriore e giusto tocco di classe.
Lorella Castellan in arte “Mila” dipinge con armonia e leggiadria, trasferendo in delicati ed a volte anche decisi acquerelli, emozioni e simbiosi, tra arte figurativa e trasposizione tridimensionale della realtà.
Nella foto a sinistra si può ammirare uno dei suoi quadri esposti in questa mostra raffigurante dei fiori di Lycaste, sul quale si riflette la mostra… stupendo esempio di spazio metafisico.

Segue una selezione “molto castigata” delle piante esposte.

cattolica_09_asco_ampcattolica_09_vanda_ibridacattolica_09_ren_storiei

cattolica_09_onc_paplcattolica_09_lep_gargoilacattolica_09_dend_pulchellu

cattolica_09_c_skinneri_ocucattolica_09_bletilla_alesscattolica_09_ascocentrum_ga

La nostra attività
cattolica_09_logo_insieme1 L’esposizione di Cattolica è durata solo un giorno “proprio una bella giornata” troppo poca, forse, ma intensa e bella.
Con questa sono 6 le esposizioni organizzate o partecipate da Orchids Club Italia in questo primo spicchio del 2009.
Il 22.23 e 24 Maggio saremo ad attendervi a Vigonza (PD) per fare “sette bello” … poi ci saranno gli incontri, appena la mia serra ritornerà a “respirare” ci troveremo tutti da me e più avanti anche Severino e Orietta ci aspettano per parlare di orchidee sotto l’albero delle nespole e la pergola dell’uva fragola… allora sarà già la fine dell’estate!
Nel mezzo c’è l’ EOC di Dresda, ma questa è un’altra storia ancora tutta da scrivere!
Orchids Club Italia, un’idea e tanti fatti 😉

4 pensieri riguardo “La mostra di Cattolica… il giorno dopo.”

  1. Una esposizione carina con tanti bei esemplari di notevole interesse.
    Spiacente di non aver potuto partecipare, anche se solo con la mia presenza. Ho dovuto accontentarmi(si fa per dire)di una escursione sul Monte Baldo con diversi incontri altrettanto interessanti di orchids spontanee.
    Complimente vivissimi a Roberta, all’AERADO ed all’instancabile Guido, “motore” e quindi “Deus ex machina” del nostro club.
    Cordialmente, sempre.
    Vincenzo.

Ciao! Che ne pensi?