Cymbidium visti da Rebecca Tyson Northen

Coltivazione in serra
Temperatura. In generale, siamo a conoscenza del fatto che i Cymbidium fioriscono con grande regolarità nelle zone dove le notti d’estate sono fresche, intorno ai 15 gradi e mai al di sopra, piuttosto intorno ai 12,5 gradi il più delle volte, e dove possono ricevere molto sole. Tollerano le temperature diurne più alte, che di solito si accompagnano con i giorni dì sole forte e, benché temperature sopra i 30 gradi non siano vantaggiose, arrivano a sopportare anche i 35 e 38 gradi purché abbiano acqua abbondante e possano godere di una buona circolazione d’aria ben umida, e purché tali temperature non siano di lunga durata. I Cymbidium non soffrono di bruciature alle foglie come i tipi d’orchidea che hanno le foglie più spesse. Per molto tempo si pensò che, forse, ciò dì cui avevano bisogno era una sensibile differenza tra la temperatura notturna e quella diurna, piuttosto che di temperature notturne fresche. Ciò non è mai stato provato, tuttavia, perché senza prendere in considerazione la temperatura diurna e la differenza tra la temperatura diurna e quella notturna, in realtà fioriscono meglio se le notti sono fresche e le piante in questo caso risultano più vigorose e le foglie più forti e più dure.
Le spighe fiorali iniziano a formarsi durante l’estate e possono comparire nell’autunno. Le spighe che compaiono per ultime possono però essersi formate presto e essere state dì lenta crescita, in modo da tardare a fare la loro apparizione. In ogni caso, l’inizio delle gemme e l’apparizione delle spighe sembra essere determinato dalla combinazione di temperature notturne basse e lunghi giorni luminosi. Le piante che non producono spighe durante questo periodo, raramente formano le spighe più tardi (durante l’inverno), impedite indubbiamente dai corti giorni invernali, anche se a quell’epoca le temperature notturne sono favorevoli alla loro formazione. Se durante l’estate (epoca dei giorni lunghi) si possono fornire alle piante le necessarie notti fresche, la fioritura dovrebbe aver luogo.

Questa voce è stata pubblicata in Orchids. Contrassegna il permalink.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.